Esame di avvocato 2016
  Normativa sull'esame
La prova scritta
La prova orale
Pareri e atti giÓ assegnati
Discuti il parere
Forum
Leggi e sentenze
Siti di interesse
  Bandi esami precedenti
Home page
 Cerca nel sito
 


MAILING LIST
Per essere gratuitamente informato sulle nostre pubblicazioni, le offerte formative e le novitÓ giurisprudenziali
clicca qui per iscriverti



Pareri Motivati di Diritto Civile


Pareri motivati di Diritto Penale


Legare il proprio cane al guinzaglio non basta per esimersi da responsabilitÓ in caso di aggressione
Cass. sez. civ. sentenza n. 11570/09

La Cassazione ha stabilito che il proprietario risponde per eventuali danni alla persona se come nel caso di specie il proprietario lega l'animale alla barriera di ingresso della metropolitana e la signora ugualmente cade a terra riportando lesioni. In ordine al risarcimento la Suprema Corte ha precisato che: "non e' configurabile il caso fortuito, inevitabile o assolutamente eccezionale, idoneo ad escludere la responsabilita' del proprietario dell'animale nell'ipotesi in cui il danneggiato, specie di eta' avanzata, per scendere gli scalini, onde accedere alla metro, non lasci il corrimano di appoggio e passi vicino ad un cane che lo attacchi e lo faccia cadere, anche se il cane sia legato alla barriera mediante guinzaglio e il padrone si sia allontanato".